CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E DI CONSEGNA (Switzerland)

1. CAMPO DI APPLICAZIONE

Le presenti condizioni generali di vendita e di consegna (“Condizioni di Consegna”) valgono esclusivamente per tutte le vendite e le consegne effettuate da Merit Medical Switzerland AG (“Merit”) e sono considerate accettate dal Cliente l’inoltro o al ricevimento di un ordine. Si applicano anche a tutte le transazioni future con il Cliente. È esclusa l’applicazione di altre condizioni generali del Cliente che si discostino dalle presenti condizioni, anche se Merit non le ha espressamente contestate.

2. CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

Le proposte di Merit sono senza impegno. Un contratto è considerato conchiuso solo quando Merit conferma l’ordine per iscritto ed è regolato esclusivamente dal contenuto della conferma d’ordine e dalle presenti Condizioni di Consegna. Gli accordi orali o le promesse orali sono validi solo se confermati per iscritto da un dipendente autorizzato a rappresentare Merit. Gli agenti sul campo di Merit non sono i suoi rappresentanti. Non possono conchiudere contratti o fare promesse vincolanti per Merit riguardo ai prodotti o ad altre condizioni.

3. PREZZI E TASSE

Se non diversamente concordato per iscritto, i prezzi indicati da Merit o concordati con Merit sono espressi in franchi svizzeri (CHF), esclusa l’IVA che verrà addebitata in aggiunta.

4. PAGAMENTO

4.1. Il Cliente deve pagare a Merit l’intero importo, senza detrazioni, alla scadenza. Tutti i pagamenti devono essere effettuati al netto entro 30 giorni dalla data della fattura. I pagamenti sono considerati effettuati solo quando Merit dispone dell’importo corrispondente. Se il periodo di 30 giorni successivo alla data della fattura scade senza che sia stato effettuato il pagamento, il Cliente sarà in mora.

4.2. Se il Cliente è in mora di pagamento, Merit può addebitare un interesse di mora del 5% p.a.

4.3. Se Merit, dopo la conclusione del contratto, riconosce il rischio di impossibilità di esecuzione da parte del Cliente, Merit può esigere il pagamento di un anticipo o di una garanzia per la realizzazione delle consegne da effettuare. Se i pagamenti anticipati o le garanzie non vengono pagati entro un periodo di tempo ragionevole, Merit avrà il diritto di rescindere tutto o parte del contratto o tutti i contratti interessati. Merit si riserva il diritto di far valere ulteriori diritti.

4.4. Il cliente può procedere una compensazione solo se il suo credito è incontestato, soggetto a una decisione o stabilito giudizialmente da una decisione acquista forza esecutiva. Il Cliente può esercitare un diritto di ritenzione solo se la sua prestazione corrispondente si basa sullo stesso contratto.

5. CONSEGNA

5.1. La consegna è “franco fabbrica” (EXW Incoterms 2020). Tuttavia, i rischi sono trasferiti al Cliente al momento della consegna dei prodotti al trasportatore. Merit si impegna ad adottare le precauzioni necessarie per il trasporto e/o la spedizione e il Cliente si assume tutte le spese di trasporto. Se un vettore è coinvolto, non deve essere considerato come un agente di Merit.

5.2. Se il Cliente è in mora del creditore, o se il Cliente non rispetta i suoi obblighi di collaborazione con Merit, Merit avrà il diritto, senza pregiudizio degli altri suoi diritti, di immagazzinare i prodotti a rischio e a spese del Cliente e di richiedere il rimborso dei costi che sarebbero stati risparmiati se il Cliente non avesse mancato ai suoi obblighi.

5.3. Le date e i termini di consegna sono vincolanti solo se sono stati concordati come tali, se il Cliente ha fornito a Merit in tempo utile tutte le informazioni e i documenti necessari per l’esecuzione della consegna e se il Cliente ha effettuato pagamenti anticipati, il cui importo e le cui modalità di pagamento sono stati concordati tra le parti. I termini di consegna concordati iniziano a decorrere dalla data di conferma dell’ordine. Nel caso in cui siano conclusi dei contratti supplementari o complementari in un momento successivo, i termini e le date di consegna devono essere rispettivamente prorogati e rinviati, a seconda del caso.

5.4. Merit ha il diritto di effettuare consegne parziali per motivi importanti se e nella misura in cui ciò sia ragionevole per il cliente. Merit ha il diritto di emettere fatture parziali corrispondenti.

5.5. Merit non si assume alcuna responsabilità per il trasporto e/o la spedizione, nella misura consentita dalla legge.

6. POLITICA DI TRASPORTO

6.1. Le Spese di trasporto sono a carico del Cliente per tutti gli ordini di acquisto di qualsiasi prodotto se consegnato tramite spedizione standard al di sotto del valore minimo dell’ordine come specificato da Merit.

6.2. Il Cliente pagherà le spese di consegna notturna rapida su tutti gli ordini di acquisto consegnati tramite la consegna notturna rapida.

7. TRASFERIMENTO DI PROPRIETÀ

Merit prende le precauzioni necessarie per il trasporto, la proprietà dei prodotti è trasferita al momento della consegna dei prodotti al Cliente da parte del vettore (cfr. 5.1)

8. DIRITTI DEL CLIENTE IN CASO DI DIFETTI, OBBLIGO DI VERIFICARE I PRODOTTI

8.1. L’esercizio dei diritti del Cliente per eventuali difetti dei prodotti presuppone che il Cliente verifica la merce acquistata e comunichi a Merit eventuali difetti senza indugio e per iscritto, al più tardi entro 30 giorni dalla consegna; i difetti nascosti devono essere comunicati senza indugio al momento della scoperta.

8.2. Tutte le restituzioni sono soggette all’approvazione di Merit e alla Politica di restituzione di Merit nell’Allegato A (“Politica”) in vigore.

8.3. In caso di avviso dei difetti, Merit avrà il diritto di controllare e testare i prodotti contestati. Il Cliente deve concedere a Merit il tempo ragionevole e l’opportunità per effettuare tali prove. Merit può richiedere al Cliente di restituire i prodotti oggetto dell’avviso dei difetti, a spese di Merit.

8.4. Se l’avviso dei difetti da parte del Cliente è ingiustificato e questa consapevolezza è stata raggiunta prima dell’emissione del reclamo o, per sua negligenza, il Cliente deve rimborsare a Merit tutte le spese sostenute a tale riguardo, come le spese di viaggio o di spedizione.

8.5. Merit avrà il diritto, a sua scelta e senza spese per il Cliente, di rimediare al difetto o riparandolo o consegnando un prodotto sostitutivo (insieme “Esecuzione successiva”), se l’Esecuzione successiva non riesce, di emettere una nota di credito del valore corrispondente. Il Cliente darà a Merit il tempo necessario e l’opportunità di eseguire la Prestazione Successiva.

8.6. Gli articoli che sono stati sostituiti da Merit devono, su sua richiesta, essere restituiti a Merit.

8.7. Se Merit, a sua sola e assoluta discrezione, accetta i prodotti indietro, essi saranno soggetti ai suoi termini e condizioni sulla restituzione dei prodotti applicabili in quel momento. Merit non è, in tal caso, responsabile di eventuali danni ai prodotti durante il trasporto e/o la spedizione. Il Cliente può far valere eventuali richieste di risarcimento dei danni solo nei confronti del trasportatore.

9. CANCELLAZIONE DEGLI ORDINI

9.1. Il Cliente può annullare gli ordini di prodotti o volumi non specifici che sono stati accettati ma non ancora evasi lo stesso giorno lavorativo della ricezione da parte di Merit del suddetto ordine.

9.2. Il Cliente non può cancellare gli ordini per prodotti o volumi specifici una volta che la produzione è iniziata.

9.3. Le cancellazioni diventano effettive dal momento in cui Merit riceve la notifica scritta della cancellazione.

9.4. In caso di annullamento valido, Merit può richiedere il risarcimento dei costi sostenuti fino al 20% del valore dell’ordine. Se i costi sostenuti da Merit prima di ricevere la comunicazione scritta di annullamento da parte del Cliente superano l’importo del risarcimento, il Cliente dovrà, sulla base di documenti giustificativi, rimborsare Merit per i costi effettivamente sostenuti.

10. CONSEGNA PARZIALE / MANCATA CONSEGNA

10.1. In caso di consegna parziale o mancata consegna dei prodotti, il Cliente deve avvisare a Merit in forma scritta entro 7 giorni dalla fattura. Se Merit non riceve un avviso scritto di tale consegna parziale o mancata consegna entro questo periodo, si considera che il Cliente abbia accettato la consegna parziale o la mancata consegna.

10.2. Al ricevimento di tale avviso, Merit, a sua discrezione, sostituirà tali prodotti o accrediterà il conto del Cliente secondo la Politica di Merit in vigore in quel momento.

10.3. Questo articolo rappresenta gli unici ed esclusivi obblighi di Merit e gli unici ed esclusivi rimedi del Cliente in relazione a tale consegna parziale o mancata consegna dei prodotti.

11. INFORMAZIONI CONFIDENZIALI

Merit potrebbe rivelare al Cliente informazioni riguardo se stessa, come ad esempio informazioni su clienti, fornitori, prodotti, questioni finanziarie, commercio, marketing, prezzi, strategie, fatturato, ecc. Queste informazioni sono riservate e rimangono di proprietà di Merit (“Informazioni Confidenziali”).

11.1. Il Cliente può utilizzare le Informazioni Confidenziali di Merit esclusivamente allo scopo di eseguire il contratto e non può in nessun caso divulgarle a terzi. Tale obbligo non si applica alle Informazioni Riservate (i) che sono già di dominio pubblico al momento della conclusione del contratto o che vengono successivamente divulgate senza violazione dell’obbligo di riservatezza; o (ii) che il Cliente ottiene da un terzo senza violazione dell’obbligo di riservatezza se e nella misura in cui tale terzo le ottiene legalmente e non ha un obbligo di riservatezza in relazione a tali informazioni; o (iii) il Cliente è obbligato a rivelarle ad autorità o tribunali sulla base di un obbligo giudiziario, legale o amministrativo. In caso di applicazione della clausola (iii), il Cliente deve, nei limiti consentiti dalla legge o dalle autorità giudiziarie, informare immediatamente Merit al fine di consentire a Merit di tutelare ragionevolmente i propri interessi di riservatezza.

12. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

12.1. L’obbligo di risarcimento dei danni di Merit è limitato come segue:

12.1.1. In caso di danni derivanti dalla violazione di una clausola contrattuale essenziale, la responsabilità di Merit è limitata all’importo del danno tipicamente prevedibile al momento della conclusione del contratto;

12.1.2. Merit non è responsabile dei danni derivanti dalla violazione di una clausola contrattuale non essenziale.

12.2. La limitazione di responsabilità di cui sopra non si applica se il danno è stato causato intenzionalmente o per negligenza grave, in caso di lesioni personali colpose, in caso di responsabilità ai sensi della legge federale svizzera sulla responsabilità da prodotto e in caso di altre responsabilità obbligatorie. Inoltre, non si applica se e nella misura in cui Merit ha fornito una garanzia.

12.3. Il Cliente deve adottare tutte le misure necessarie per prevenire e ridurre i danni.

13. PRESCRIZIONE

Il termine di prescrizione per i crediti del Cliente derivanti da difetti è di due anni dalla consegna.

14. FORZA MAGGIORE

14.1. Se una parte non può effettuare una consegna o adempiere puntualmente alle proprie obbligazioni a causa di un evento imprevedibile, ineluttabile e al di fuori del suo controllo e della sua sfera di influenza, come ad esempio guerre, disastri meteorologici o serrate o vertenze di lavoro (“Forza Maggiore”), tale parte non è responsabile per l’inadempimento delle proprie obbligazioni per la durata dell’evento. I termini o le date di consegna saranno, ove applicabile, prorogati per la durata dell’impedimento o rinviati al suo termine; tale disposizione non si applica all’obbligo del Cliente di pagare i prodotti consegnati.

14.2. L’altra parte deve essere adeguatamente informata del verificarsi di un evento di forza maggiore. Se la fine dell’evento di forza maggiore non è prevedibile, o se la sua durata supera i due mesi, le parti hanno il diritto di risolvere il contratto.

14.3. Qualora Merit non sia in grado di produrre un numero di prodotti sufficiente a soddisfare la domanda dei propri clienti a causa di un evento di Forza Maggiore, Merit ha il diritto di distribuire i prodotti già prodotti tra i propri clienti in modo giusto ed equo.

15. OBBLIGO DI INDENNIZZO

Il Cliente deve risarcire Merit per tutti i costi, le spese o le perdite in relazione a qualsiasi richiesta di risarcimento danni da parte di terzi nei confronti di Merit derivante da una causa che rientra nella sfera di influenza del Cliente o per la quale il Cliente è responsabile.

16. REGOLAMENTAZIONE DI IMPORTAZIONI/ESPORTAZIONI

Il cliente è tenuto a rispettare tutte le norme applicabili in materia di importazione/esportazione e ad ottenere tutte le licenze e i certificati necessari. In conformità alle leggi applicabili, il Cliente non deve reindirizzare o assistere nel reindirizzare i prodotti verso paesi soggetti all’embargo degli Stati Uniti o a restrizioni statunitensi sull’esportazione di beni o servizi. Il Cliente si impegna pertanto a non esportare prodotti di origine americana (USA) direttamente o indirettamente ad una persona fisica o giuridica soggetta al divieto di esportazione statunitense (USA) da parte di un’agenzia federale del governo statunitense (USA). Il Cliente si impegna ad informare tempestivamente Merit se l’US Bureau of Export Administration o qualsiasi altra agenzia statunitense ritiri, annulli o rifiuti di autorizzare i permessi di esportazione per il Cliente.

17. DISPOSIZIONI FINALI

17.1. Tutte le notifiche devono avvenire in forma scritta e devono essere inviate con affrancatura pagata.

17.2. Il Cliente può trasferire a terzi i diritti derivanti dal rapporto contrattuale tra le parti solo previo consenso scritto di Merit.

17.3. Merit e il Cliente sono società indipendenti; non esiste alcun rapporto di rappresentanza o contratto di agenzia tra essi.

17.4. La mancata applicazione di qualsiasi disposizione delle presenti Condizioni di Consegna non costituirà in nessun caso una rinuncia a tali diritti.

17.5. Le presenti Condizioni di Consegna contengono l’intero accordo tra le parti sull’acquisto dei prodotti. Modifiche e integrazioni del contratto e/o delle Condizioni di Consegna, nonché di tutti gli accordi accessori, devono essere effettuate per iscritto. Ciò vale anche in caso di modifica del requisito della forma scritta.

17.6. Le presenti Condizioni di Consegna e il rapporto contrattuale tra le parti sono disciplinati dal diritto svizzero. La Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale di merci (Convenzione di Vienna) non è applicabile.

17.7. Il foro competente esclusivo per tutte le controversie derivanti da o in relazione al rapporto contrattuale tra le parti è Zugo, Svizzera. Tuttavia, Merit ha il diritto di citare in giudizio il Cliente in qualsiasi altro foro competente ai sensi di legge. I fori imperativi ai sensi della legge applicabile sono espressamente riservati.

17.8. In caso di nullità assoluta o parziale di una clausola del contratto e/o delle presenti Condizioni di Consegna, la validità delle restanti clausole non viene pregiudicata.

 


Allegato A

Politica di restituzione dei prodotti

1. Prodotti che possono essere restituiti: I prodotti che sono difettosi o spediti a causa di un errore di elaborazione di Merit possono essere restituiti. Merit può anche accettare la restituzione di prodotti standard, non aperti, non manomessi, non rielaborati, non rinnovati e/o non scaduti che Merit riceve entro 30 giorni dalla data della fattura dell’ordine di spedizione originale e che Merit determina essere in condizioni rivendibili. I prodotti obsoleti, i prodotti fuori produzione o i prodotti con date di scadenza inferiori a 6 mesi non sono restituibili. A causa della domanda limitata del mercato, Merit non accetterà la restituzione di qualsiasi prodotto personalizzato sviluppato esclusivamente per le esigenze individuali del Cliente; prodotti su ordinazione speciale, compresi i volumi personalizzati.

2. Processo di autorizzazione e credito: Dopo aver esaminato e accettato le informazioni sulla restituzione da parte del Cliente, Merit fornirà al Cliente un numero di autorizzazione alla restituzione della merce (ARM) e le istruzioni per la restituzione. Prodotti restituiti devono essere accompagnati dall’ordine originale, dalla fattura e/o dalla bolla di accompagnamento e devono includere il numero ARM all’esterno della scatola. Una volta ricevuti i prodotti in buono stato, Merit può approvare la restituzione e accreditare il conto del Cliente soggetto a una tassa di rifornimento del 20%. Merit può rinunciare alla tassa di rifornimento a condizione che il prodotto sia restituito entro 14 giorni dalla data di ricevimento. Merit fornirà al cliente un codice di conto di ritorno per i prodotti difettosi o per i prodotti che sono stati spediti a causa di un errore di elaborazione di Merit. I prodotti non difettosi devono essere restituiti entro 90 giorni dalla data della fattura della spedizione originale. Le restituzioni dovute a un difetto del prodotto o a un errore di elaborazione da parte di Merit non sono soggette a una tassa di rifornimento.

3. Cancellazione degli ordini di acquisto: Gli ordini di acquisto possono essere cancellati per prodotti non personalizzati entro lo stesso giorno lavorativo, a condizione che l’ordine non sia stato ancora elaborato. Gli ordini di acquisto non sono annullabili per prodotti personalizzati e volumi personalizzati una volta che la produzione dell’ordine del prodotto personalizzato è stata avviata.

4. Trasporto dei prodotti restituiti: Tutti i prodotti restituiti a Merit devono essere imballati per evitare danni durante il trasporto e assicurati contro danni o perdite. Merit non si assume alcuna responsabilità per i danni ai prodotti spediti a Merit. Il Cliente è responsabile di tutte le spese di trasporto e dei danni ai prodotti subiti durante la spedizione da e verso Merit, eccetto per i prodotti spediti a causa di un errore di elaborazione di Merit o di prodotti difettosi. I prodotti senza l’autorizzazione di Merit saranno rifiutati.

5. Informazioni di contatto: Per richiedere l’autorizzazione alla restituzione negli Svizzera, si prega di contattare il servizio clienti al numero +41 44 551 43 72 con informazioni sulla restituzione, tra cui: numero di catalogo, numero di lotto, numero di fattura, data della fattura, numero dell’ordine di acquisto e motivo della restituzione. Potrebbero essere richieste ulteriori informazioni. Per richiedere l’autorizzazione al di fuori degli Svizzera, compresi i distributori di tutto il mondo, si prega di contattare il servizio clienti internazionale al numero +31 43 358 8233.

6. Questa politica di restituzione dei prodotti è soggetta a modifiche da parte di Merit senza preavviso.

logo